Articoli marcati con tag ‘videogioco’

“Quand’ero giovane” il nuovo video di Franco Battiato

Leandro Manuel Emede (Sugarkane studio) ha diretto il video “Quand’ero giovane” di Franco BattiatoRealizzato con una tecnica innovativa che registra i movimenti del corpo umano collegando una telecamera al Kinect (accessorio usato nelle console di gioco). Le immagini riprese sono state poi in fase di montaggio e post produzione modificate e rese in 3D.

Il nuovo video in 3d di Franco Battiato Quand’ero giovaneIl nuovo video in 3d di Franco Battiato Quand’ero giovane.1Il nuovo video in 3d di Franco Battiato Quand’ero giovane.2

A San Paolo la più grande sala giochi interattiva al mondo

Un gruppo di artisti internazionali digitali hanno realizzato’ play! ‘ una schermata su una facciata di 3.000 mq di un palazzo di San Paulo del Brasile con i giochi di voga degli anni ’70 e ’80 quali Pac-Man, Tetris e Space Invaders.
La più grande sala giochi interattiva mondo è a San PauloLa più grande sala giochi interattiva mondo è a San Paulo.1

Il capitano Kirk vs. Gorn per promuovere il videogioco Star Trek

Per promuovere il nuovo videogioco Star Trek il capitano James T. Kirk, dell’omonima serie televisiva realizzata alla fine degli anni ’60 ed interpretato dall’attore William Shatner, si ritrova a combattere dopo oltre quarant’anni contro un suo acerrimo nemico il rettiloide senziente Gorn. Ma gli anni passano per tutti…

Il capitano Kirk vs. Gorn per promuovere il videogioco Star TrekIl capitano Kirk vs. Gorn per promuovere il videogioco Star Trek.1Il capitano Kirk vs. Gorn per promuovere il videogioco Star Trek.2

il loro primo incontro

via

I Videogiochi vs la vita reale

Il designer britannico Aled Lewis  nel suo uno degli ultimi progetti ha coniugato la sua passione per la fotografia ed i videogiochi d’epoca realizzando una serie d’immagini dette “Video Games vs Real Life “. Ecco i risultati.

I Videogiochi vs la vita reale I Videogiochi vs la vita reale .1 I Videogiochi vs la vita reale .2 I Videogiochi vs la vita reale .3 I Videogiochi vs la vita reale .4 I Videogiochi vs la vita reale .5

6 annunci di stampa esemplari di famose marche

Può una pubblicità di un prodotto diventare parte della nostra cultura? Creativebloq ne indica 6 che in alcuni casi ne sono divenuti parte integrante.

01. Coca Cola

Coca Cola iniziò negli Stati Uniti come alternativa all’alcool durante il proibizionismo, ma fu anche pubblicizzata come una bevanda con sorprendenti proprietà mediche. Dagli annunci di vendita come elisir medica a 5 cent, oggi la Coca-Cola è divenuta un marchio globale.

02. Ford Mustang

Poche cose sono più iconiche che una decappottabile rossa su strada. Nel 1964 la Ford Motor Company introdusse la Mustang dando il via alla rivoluzione delle “muscle car ” imitate da quasi tutte le case automobilistiche. La sua prima pubblicità semplice e definita, con una signorina biondaaccanto al guidatore, la capote abbassata e l’asfalto nero in primo piano, dava la netta sensazione di libertà ed avventura.

03. Il Big Mac McDonald

Nel 1969 McDonald introdusse il Big Mac con il concetto che non era solo un panino, ma un intero pasto . La sua prima pubblicità era semplice e comprendeva un jingle accattivante facendolo diventare l’hamburger più famoso al mondo.

04. Nintendo Entertainment System

Dopo una disaffezione nel settore dei videogiochi nel 1983, la società giapponese Nintendo rivitalizzò il mercato nel 1985 con l’uscita del Nintendo Entertainment System. La pubblicità iniziale era facile da comprendere perché il prodotto era stato commercializzato come ‘sistema’. Nintendo che dominò il mercato fino al 1990 sino a quando non fu superata da una concorrenza agguerrita, fu artefice della creazione di una generazione di giocatori che hanno continuato a far lievitare l’industria dei videogiochi.

05. Apple Macintosh

Quando ancora non era famosa Apple Macintosh introdusse nei suoi il computer l’interfaccia grafica ed il mouse contribuendo a far diventare un mito il marchio Apple. Sotto la direzione di Steve Jobs si  iniziò una forte copertura di annunci stampa e spot pubblicitari.  Ridley Scott poi diresse uno spot presentato durante il Super Bowl del 1984 che è diventato uno degli più famosi nella storia della pubblicità. Gli annunci stampa di accompagnamento misero in evidenza l’eleganza del mouse rispetto alla tastiera.

06. Apple iPod

L’iPod di Apple non è stato il primo lettore musicale MP3 sul mercato, ma il più riuscito e popolare. La sua prima pubblicità divenne immediatamente riconoscibile. Gli annunci erano minimal ma vivaci, grazie all’uso del contrasto bianco su nero su sfondi colorati. L’iPod venne elevato ad un nuovo status di trendsetter culturale, continuato anche con l’iPhone e l’iPad.