Articoli marcati con tag ‘premi’

Unicom alla XXVI edizione del Premio Agorà

Il 15 giugno 2013 si è svolta a Palermo la cerimonia conclusiva della XXVI edizione del Premio Agorà alla quale è intervenuta il Presidente Donatella Consolandi che ha espresso il suo compiacimento per l’alto livello dei lavori in concorso e per i prestigiosi riconoscimenti ottenuti dalle nostre Associate. Tra i premiati anche il radio comunicato Unicom “Cuore Italiano” – realizzato da Carta e Matita in collaborazione con FMedia – volto ad incentivare gli investimenti pubblicitari e promuovere la professionalità delle Associate per il quale il Presidente ha ritirato l’Argento Nazionale.
Tema conduttore della giornata è stato l’approccio etico al marketing, argomento dibattuto nel corso del Forum “L’etica del mercato ed il marketing dell’etica”  che ha visto Consolandi tra i protagonisti insieme ai rappresentanti delle principali associazioni del comparto.
Ecco gli importanti riconoscimenti attribuiti alle nostre Associate alle quali vanno i rallegramenti di tutta la Unicom!

Argento Nazionale
Migliore Comunicato Radio:  Ag Carta e Matita (Mi) per Unicom “Cuori d’Italia”.

Migliore Comunicato Radio Ag. Carta e Matita per Unicom Cuori d’Italia

Miglior Packaging non food: Ag. Cooee Italia (Vr) per I‐Products “Sigaretta elettronica Nyco&Tyna”

Miglior Packaging non food Ag. Cooee per I Products Sigaretta elettronica Nyco&Tyna

Argento Regionale 
Migliore affissione: Ag. Borgo Creativo (Bs) (insieme a Cassani, Edworks e Raineri Design) per Brescia Infrastrutture “Dove vai? Dove vuoi”.
metropolitana-adv_Lavoratori

Carta e Matita vince il Premio Agorà per il miglior comunicato radio: ”Cuori d’Italia”

L’Agenzia Carta e Matita di Milano ha vinto l’Argento Nazionale al Premio Agorà per il migliore comunicato radio. Il lavoro è stato realizzato per Unicom – Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione Italiane, con lo scopo di incoraggiare gli investimenti pubblicitari e promuovere le agenzie associate.
L’agenzia, fondata nel 1990 da Angela D’Amelio, è partita da un’idea creativa semplice e propositiva. Nel radio si sente il suono di un elettrocardiogramma, che sorprendentemente diventa l’Inno Nazionale d’Italia. Con il claim “Una buona comunicazione dà nuova vita al tuo business” si vuol dare un messaggio concreto e diretto: anche e soprattutto in un momento di crisi, comunicare è importante!
Il radio “Cuori d’Italia”, è stato scritto dal copywriter Enea Barbetta, prodotto da FMedia e lanciato on-air a partire da gennaio su numerose emittenti nazionali.

Il comunicato radio si può ascoltare a questo link.

Eco-Packaging, Sinergia Adv con Del Giudice sul gradino più alto al concorso nazionale ‘Le Stelle del Biologico’

Con la bottiglia 100% naturale di Bio Fresco Del Giudice, l’agenzia pubblicitaria pescarese vince il prestigioso contest organizzato da Ismea e Mipaf per premiare le migliori iniziative di comunicazione sui prodotti biologici italiani.

Festeggiati i 25 anni con un interessante convegno sulla realtà aumentata, Sinergia Advertising consegue un grande risultato che si colloca nella sua già ricca bacheca. Cogliendo l’opportunità del lancio di un prodotto altamente innovativo, forte di un feeling

BIOFRESCO_DEL GIUDICEconsolidato con l’azienda Del Giudice, la creatività strategica made in Sinergia ha fatto centro ricevendo il prestigioso primo premio al concorso nazionale Le Stelle del Biologico, categoria ‘packaging ed etichettatura’, evento organizzato in tandem dall’Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) e il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.
A sbaragliare la concorrenza (oltre 40 partecipanti, con brand specializzati nel bio del calibro di Alce Nero, Almaverde e Naturasì) il Latte Bio Fresco Del Giudice nell’innovativa bottiglia 100% naturale.
Il riconoscimento è stato consegnato lunedì 20 maggio in un convegno svolto durante la fiera internazionale Tuttofood di Milano, a ritirarlo Erika Del Giudice in rappresentanza dell’azienda molisana e Fabio di Camillo per Sinergia Advertising. Si tratta di un premio che va a sottolineare la vena creativa, il dna di un’agenzia che ha scritto, e continua a scrivere, pagine importanti della storia di aziende abruzzesi e non di qualsiasi taglia…con una predilezione per il packaging che possiamo definire il fiore all’occhiello di Sinergia. Nel tempo Sinergia ha infatti ‘griffato’ i pack di big della scena imprenditoriale abruzzese, ancora oggi sugli scaffali di negozi e supermercati svettano le buste di Pasta De Cecco ristilizzate a suo tempo, o di Pasta Delverde recentemente rivisitate con un look più moderno ma sempre ancorato ai valori del brand, per proseguire con le etichette di Cantina Tollo e Vini Citra, le specialità dolciarie di Luigi D’Amico-Parrozzo e uscendo dai confini regionali
Progeo Molini di Reggio Emilia, la distilleria Marzadro di Rovereto o l’umbra Molino sul Clitunno, oltre ovviamente all’affermata Centrale del Latte Del Giudice di Termoli, una collaborazione ultraventennale a tutto campo impreziosita dal premio attribuito a Bio Fresco. La giuria nella sezione ‘Packaging ed Etichettatura’ ha riconosciuto a Sinergia l’indovinato approccio generale, capace di trasferire sull’etichetta, e la comunicazione più in generale, i valori fondanti del brand e le peculiarità di un latte fresco in bottiglia ottenuta da materie prime vegetali rinnovabili, primo caso in Italia nel lattiero-caseario.
Sinergia non solo ha condiviso la scelta strategica del contenitore ‘green’ ma ne ha esaltato le valenze con un’etichetta delicata e attuale in linea con la brand identity aziendale, etichetta ricca di informazioni compresi i vantaggi sul piano ecologico. Se da un lato va dato atto all’azienda Del Giudice di battere sentieri innovativi in periodi duri per tutti, dall’altro va riconosciuta a Sinergia Advertising l’abilità nel tradurre questi ‘slanci’ in progetti di comunicazione efficaci. Un modus operandi che l’agenzia applica in tutti i terreni della comunicazione, dall’advertising classico a internet passando per guerrilla marketing e crossmedialità…con risultati vincenti.

fotopremio

Erika Del Giudice e Fabio di Camillo (Ag. Sinergia Advertising)
in un momento della premiazione

 

XII Spot School Award: è di Accademia il Golden School Trophy!

Il Golden School Trophy dello Spot School Award 2013 è di Accademia di Comunicazione eletta, per la settima volta in dodici anni di concorso, miglior scuola partecipante al contest. Questa è la prima della serie di notizie importanti che arrivano al termine della premiazione dello Spot School Award, Mediterranean Creativity Festival.
Per il dodicesimo anno consecutivo gli studenti dei Corsi di Pubblicità portano in Accademia un ricco bottino di premi, emergendo per la creatività e la qualità dei progetti presentati in risposta ai seguenti brief:

Mercati di Guerra, proposto da Caritas Italiana con l’obiettivo di dimostrare come Finanza speculativa, ma anche risparmi e investimenti personali possono diventare strumenti di impoverimento e di guerra per intere popolazioni, facendo emergere la consapevolezza dei conflitti in atto e collegandoli anche al valore simbolico e reale delle nostre scelte quotidiane;

Verde urbano e la trasformazione green nelle città proposto da Legambiente  per creare attenzione sul tema del verde urbano ancora troppo sottovalutato, informare e stimolare tutti gli interlocutori rispetto all’importanza di costruire le green city con una comunicazione positiva, proposte originali e metafore;

Sensibilizzazione a favore della Ricerca Scientifica e del Fund Raising attraverso diverse forme di donazione, brief proposto da AriSLA, Fondazione Italiana di Ricerca per la SLA – Sclerosi Laterale Amiotrofica, che chiedeva soluzioni creative/media con l’obiettivo di far emergere nelle persone la cognizione della complessità della gestione della ricerca e la necessità di “agire” in prima persona per permettere la sua continuità e far capire il valore costruttivo di “fare qualcosa di concreto” per contribuire alla sconfitta della malattia.

Oltre al Golden School Trophy per la scuola la giuria del Premio, presieduta da Lorenzo Marini, ha assegnato agli studenti di Accademia un primo, un secondo premio e un terzo ex aequo per il brief Caritas nella sezione Stampa outdoor, un secondo e un terzo posto per il brief Legambiente rispettivamente nella sezione Viral e in quella Stampa Outdoor e, per il brief Arisla, un primo e un secondo premio nella sezione Stampa Outdoor, un secondo premio e due terzi premi ex aequo nella sezione Viral. Sono stati assegnati inoltre anche due Best of Year e una menzione speciale per la regia.

Queste le assegnazioni nel dettaglio.

Per il brief Caritas, sezione Stampa Outdoor:
primo premio e Best of Year alla campagna di affissione di Luna Maestosi (Master in Art Direction) con Giusy D’Arrigo, Andrea Zanoli e Matteo Venturato tutti del Master in Copywriting;

secondo premio alla campagna di Marta Milasi e Alessia Perrini, entrambi del Master in Copywriting e di Diego Romanato del terzo anno del Corso di Art Direction;

terzo premio ex aequo alle campagna realizzata da Giacomo Falconi (terzo anno di Art Direction), Martina Zemiti, Giulio Polverelli, Caterina Marascio (Master in Copywriting) e a quella del gruppo composto da Alice Vitali (terzo anno del Corso di art Direction) e Simone Cremonti (Master in Copywriting).

Per Legambiente sezione Viral:
secondo premio al video realizzato da Federica Rebuzzini, Beatrice Chignoli, Gianluca Grisolia del Master in Copywriting insieme a Giorgia Pedrotta del terzo anno di art Direction;

Legambiente, sezione Stampa Outdoor
terzo premio al manifesto realizzato da Alice Vitali (terzo anno Corso di Art Direction) e Simone Cremonti (Master in Copywriting).

Per AriSLA, sezione Stampa Outdoor:
primo premio e Best of Year alla campagna affissione realizzata dalle copywriter Marta Leonardi e Chiara Ruggeri;

secondo premio alla campagna dell’art director Davide Di Napoli realizzata e dei copywriter Giovanni Coviello e Marco Rocca.

Sempre per AriSLA, ma sezione Viral:
secondo premio al video di Matteo Segat (terzo anno Corso di Art Direction), Beatrice Mari, Giovanna Favoroso e Antonio Mitra (Master in Copywriting);

terzo premio al video realizzato da Mattia Bulagna del Master in Art Direction con Antonio Serafini e Alessandro Venturi (Master in Copywriting), video che ha ottenuto anche una menzione speciale per la regia. Terzo premio ex aequo ad un secondo video realizzato dai secondi classificati in questa stessa sezione, Segat, Mari, Favoroso e Mitra.

Nella realizzazione dei progetti gli studenti sono stati supervisionati da Stefano Longoni, Direttore Creativo di Red Cell.
Il Premio Internazionale del Mediterraneo – Spot School Award, ricordiamo, è organizzato dall’Associazione Creativisinasce, patrocinato da SIPRA e dalle più importanti associazioni di categoria: Art Directors Club Italiano, Associazione Illustratori, Comunicazione Pubblica, Ferpi, Federpubblicità Campania, Unicom.
I progetti premiati sono disponibili alla pagina:
www.fondazioneaccademia.org/gallery/premi/schoolaward13/

Il Presidente Unicom al Forum “L’etica del mercato ed il marketing dell’etica”

Il Presidente Donatella Consolandi tra i protagonisti del Forum “L’etica del mercato ed il marketing dell’etica” che si terrà nell’ambito della cerimonia conclusiva della XXVI edizione del Premio Agorà sabato 15 Giugno p.v. a Palermo.

INVITO CONVEGNO PREMIO AGORA'