Articoli marcati con tag ‘gelati’

Carvel riprende un suo spot degli anni ’80

Nel 1936, l’azienda di prodotti gelati Carvel fu la prima ad introdurre il concetto “paghi uno prendi due “, così ogni Mercoledì è il giorno Sundae free: se si compra uno Sundae Classic al prezzo normale, si ottiene il secondo gratis. Nel 1986 l’azienda lanciò uno spot per presentare  una torta al cioccolato chiamata “Fudgie” a forma di balena . Oggi il brand ha riproposto in due spot Fudgie in qualità di presentatore animato.  Il primo commercial ricorda che ogni mercoledì è Sundae free, il secondo è invece dedicato alla festa della mamma.

Carvel FudgieTorta Carvel per la festa della mamma


Ecco lo spot degli anni ’80

Carter Wong rifà il look al Cornetto

Carter Wong rifà il look al gelato Cornetto

Unilever ha contattato Carter Wong, che nel 1996 aveva già realizzato il simbolo del cuore, per creare una nuova immagine al gelato dandogli un appeal più giovanile. Carter ha chiesto la collaborazione del designer Martyn Garrod e dell’esperto in tipografia Geoff Halpin per creare il nuovo look.

Carter Wong rifà il look al gelato Cornetto.vecchia e nuova versione

Bisognava anche tenere conto che il nuovo logo doveva essere ben inserito in ogni applicazione dal packaging agli eventi.

Billie Jean per il Festival Cornetto Summer of music

Ecco come il logo si adatta perfettamente all’immagine realizzata dall’illustratore  Billie Jean per il Festival “Cornetto Summer of music” che si svolgerà quest’anno su MTV Italia.

Carter Wong rifà il look al gelato Cornetto
Sono state realizzate anche una serie di piccole icone grafiche che possono essere applicate a differenti confezioni.

Carter Wong rifà il look al gelato Cornetto carattere secondario sulle confezioni multipack

Carter Wong rifà il look al gelato Cornetto carattere secondario

Carter ha anche creato un carattere secondario utilizzato sui coni in confezioni multiple onde a scoraggiare la vendita dei singoli pezzi.

via www.creativereview.co.uk

Le semplici ma impattanti immagini di Mads Berg per il gelato Hansens

Spesso le persone si infastidiscono a leggere annunci con troppe informazioni, ecco perché creare immagini semplici ma in grado di inviare un forte messaggio sono tornate di tendenza. Un esempio è dato dall’illustratore danese  Mads Berg che nel corso degli ultimi anni ha collaborato con l’azienda produttrice di gelati Hansens realizzando semplici e suggestive immagini.

Mads Berg per il gelato Hansens anno 2013Mads Berg per il gelato Hansens anno 2013.1Mads Berg per il gelato Hansens anno 2013.2Mads Berg per il gelato Hansens anno 2013.3Mads Berg per il gelato Hansens anno 2011Mads Berg per il gelato Hansens anno 2011.1Mads Berg per il gelato Hansens anno 2011.2Mads Berg per il gelato Hansens anno 2012Mads Berg per il gelato Hansens anno 2012.1

I gelati lunari di Häagen-Dazs

I designers londinesi Nipa Doshi e Jonathan Levien hanno realizzato due torte gelato a forma di luna per Häagen-Dazs che saranno presentate alle prossime festività natalizie. Per la forma si sono ispirati al film muto del 1902 “Le Voyage dans la Lune” di Georges Méliès e per i rilievi ai disegni dell’armeno surrealista Léon H. Tutundjian.

via www.dezeen.com

Le strategie dei gelati di marca puntano sulla promozione e l’innovazione

L’industria del gelato oltre a soffrire dell’effetto meteo è sensibile alla congiuntura economica. Infatti si predilige l’acquisto dei gelati multipack e delle vaschette d’asporto. Le strategie adottate dai primi tre player del mercato – Unilever, Sammontana e Nestlè – si basano sull’ampio portafoglio di prodotti, la forza distributiva, l’utilizzo costante della leva dell’innovazione  (per esempio Unilever ha sviluppato 25 nuovi prodotti nel 2012) e gli investimenti pubblicitari. L’unico spazio per i competitor minori è la differenziazione come dimostrano le buone performance di Haagen Dazs nella fascia di alta qualità, di Valsoia nel segmento salutista, dei prodotti Mars negli snack gelato. Nella fascia più economica si distingue Gessyca Surgelati che in particolare rappresenta il quarto player in volume nelle vaschette vendute nella Gda.  (via www.mark-up.it)

La corporate identity della nuova gelateria “ijsmakerij Botterweck” realizzata dall’agenzia di Amsterdam au3.