Articoli marcati con tag ‘Carta e Matita’

Unicom alla XXVI edizione del Premio Agorà

Il 15 giugno 2013 si è svolta a Palermo la cerimonia conclusiva della XXVI edizione del Premio Agorà alla quale è intervenuta il Presidente Donatella Consolandi che ha espresso il suo compiacimento per l’alto livello dei lavori in concorso e per i prestigiosi riconoscimenti ottenuti dalle nostre Associate. Tra i premiati anche il radio comunicato Unicom “Cuore Italiano” – realizzato da Carta e Matita in collaborazione con FMedia – volto ad incentivare gli investimenti pubblicitari e promuovere la professionalità delle Associate per il quale il Presidente ha ritirato l’Argento Nazionale.
Tema conduttore della giornata è stato l’approccio etico al marketing, argomento dibattuto nel corso del Forum “L’etica del mercato ed il marketing dell’etica”  che ha visto Consolandi tra i protagonisti insieme ai rappresentanti delle principali associazioni del comparto.
Ecco gli importanti riconoscimenti attribuiti alle nostre Associate alle quali vanno i rallegramenti di tutta la Unicom!

Argento Nazionale
Migliore Comunicato Radio:  Ag Carta e Matita (Mi) per Unicom “Cuori d’Italia”.

Migliore Comunicato Radio Ag. Carta e Matita per Unicom Cuori d’Italia

Miglior Packaging non food: Ag. Cooee Italia (Vr) per I‐Products “Sigaretta elettronica Nyco&Tyna”

Miglior Packaging non food Ag. Cooee per I Products Sigaretta elettronica Nyco&Tyna

Argento Regionale 
Migliore affissione: Ag. Borgo Creativo (Bs) (insieme a Cassani, Edworks e Raineri Design) per Brescia Infrastrutture “Dove vai? Dove vuoi”.
metropolitana-adv_Lavoratori

Carta e Matita vince il Premio Agorà per il miglior comunicato radio: ”Cuori d’Italia”

L’Agenzia Carta e Matita di Milano ha vinto l’Argento Nazionale al Premio Agorà per il migliore comunicato radio. Il lavoro è stato realizzato per Unicom – Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione Italiane, con lo scopo di incoraggiare gli investimenti pubblicitari e promuovere le agenzie associate.
L’agenzia, fondata nel 1990 da Angela D’Amelio, è partita da un’idea creativa semplice e propositiva. Nel radio si sente il suono di un elettrocardiogramma, che sorprendentemente diventa l’Inno Nazionale d’Italia. Con il claim “Una buona comunicazione dà nuova vita al tuo business” si vuol dare un messaggio concreto e diretto: anche e soprattutto in un momento di crisi, comunicare è importante!
Il radio “Cuori d’Italia”, è stato scritto dal copywriter Enea Barbetta, prodotto da FMedia e lanciato on-air a partire da gennaio su numerose emittenti nazionali.

Il comunicato radio si può ascoltare a questo link.

Chiara Luraghi, poetiche immagini di un lavoro rigoroso e sperimentale

Chiara Luraghi è l’artista del mese di Giugno dell’Associazione ArtGallery

Chiara Luraghi è una giovane artista e una rigorosa sperimentatrice; lavora su spunti e tematiche diverse, che variano da esperienze personali o raccontate a lavori sul paesaggio; oppure da una costante ricerca di uno spazio per se stessa, attraverso la rappresentazione grafica di oggetti che la circondano, fino a opere di critica sottile nei confronti della società attuale. La Luraghi opera con tranquillità e fermezza, creando immagini sempre poetiche, su supporti diversi, dal video alla pittura, dal disegno all’installazione.
Chiara Luraghi (Milano, 1987) è stata allieva di Alberto Garutti all’Accademia di Belle Arti di Brera. Agisce nel campo dell’arte contemporanea senza gabbie strutturali di tematiche o stile. La giovane artista sperimenta dal video alla fotografia, o dall’installazione, al disegno e alla pittura sempre con atteggiamento rigoroso e sperimentatore, ma sicuro. Tra le varie esposizioni: Io non sono qui, a cura di Cristina Muccioli, Comune di Mondolfo (Pu); Fuoriclasse, vent’anni di arte italiana nei corsi di Alberto Garutti, a cura di Luca Cerizza, GAM, Milano; Tutta colpa dell’amore, a cura di Sara Fontana, Comune di Treviglio, Bergamo; Lady Dior as seen by, a cura di Cloe Piccoli, Accademy Awards; L’intimità dell’immagine, a cura di Gianni Caravaggio, Docva; Milano Education LAB, laboratorio di Trama21 per il Liceo Artistico Munari, a cura di Dino Ferruzzi, Fabbrica del Vapore; Milano Assemblea Oltre il burattino obbediente, a cura di Trama21, NABA; Milano Keep Calm and Carry On, workshop e mostra a cura di Sarah Trouche in collaborazione con Motel Lucie, via Triboniano 19 Milano; Crola, NoNoproject, a cura di Motel Lucie, via Conte Rosso 18, Milano; Anonymous Drawings N°10; Kunstraum kreuzberg UNSTRAUM KREUZBERG, Berlin GrenzLabor; residenza a Merano, (Bz),a cura di Trama21, Festival Undefined09.
“Nel replicare un gesto, e con esso un tratto segnico, occorre attenzione e una determinazione che non regalerà mai in cambio l’esplosione di una vivace immagine sorprendente. I cambiamenti sono minimi, si succedono in modo lento e aritmico, poiché valore di questa operazione si annida nell’acquisizione autentica della familiarità con un movimento, e della verifica empirica che è impossibile ricreare la stessa cosa, quando fatta a mano, con il corpo e con la volontà, con gli occhi intenti a suddividere uno spazio nelle sue porzioni più piccole. Non possiamo essere esattamente gli stessi nemmeno ripetendoci, nemmeno specializzandoci. Reiterare allora è anche allegoria di un riguadagnare nel disegno un tempo e uno spazio che non sono più prestabiliti, previsti e preordinati, bensì possibili. Il mite ma ineludibile paradosso è che il possibile si nasconde nella superficie del ripetuto.”

Chiara Luraghi, poetiche immagini di un lavoro rigoroso e sperimentale CronicheChiara Luraghi, poetiche immagini di un lavoro rigoroso e sperimentale Senza titolo #2Chiara Luraghi, poetiche immagini di un lavoro rigoroso e sperimentale Senza titolo #3

Save the date 11 giugno Ore 18.00 – Premio ArtGallery 2013

save the date Cerimonia di Premiazione ArtGallery 2013 mostra silvia mei

Save the date 11 giugno 2013 – Premio ArtGallery

Save the date 11 giugno 2013 - Premio ArtGallery