Articoli marcati con tag ‘branding’

Le reti: modelli di creazione del valore

Il lancio di un prodotto nell’era di Internet può trarre ampio beneficio da una politica di costruzione di una rete sociale che sfrutti a fondo i canali digitali, fino al punto di creare veri e propri fenomeni mediatici. L’interattività, persistenza e capillarità del Web diventano le armi degli uomini di marketing che possono arrivare a scatenare un effetto domino, fino al punto di far parlare di un brand tutti i mass media, tradizionali e non. Fra i diversi strumenti del mondo digitale, è il social networking che offre le potenzialità diffusive maggiori. Infatti, il valore di un sistema relazionale che condivide interessi e scopi è incomparabilmente più alto del valore di qualunque rete tradizionale. Leggi il resto di questo articolo »

Una possibilità per le marche di avere ancora un valore.

Vi proponiamo un contributo di Alessandro Ubertis, Tutor del settore branding nell’Osservatorio Permanente sul Cambiamento della Comunicazione del Centro Studi di Unicom, sul valore della brand identity. Un tema molto sentito e dibattuto anche sul nostro blog, dove pubblicammo un post provocatorio ripreso dal sito del magazine inglese di arte e cultura Huh intitolato “il costo di un logo” che, tra l’altro, proponeva la contrapposizione (paradossale) tra il valore del logo Microsoft e il suo costo di creazione pari a zero dollari. Alessandro Ubertis ci aiuta ad entrare nella complessità dei progetti di branding, una sfida che attraversa la nostra professione da sempre, continuando ad evolversi per adattarsi ai nuovi scenari della comunicazione. Ma una cosa è certa per la nostra Associazione: un professionista della comunicazione,sia esso art o strategist, deve poter operare al meglio per “costruire” nel modo adeguato il valore di una marca. Partecipare a concorsi online sottopagati,accettare gare speculative senza rimborso,trattare i costi al ribasso con il cliente rischiando di compromettere i margini di sopravvivenza aziendale,non sono i modi giusti per garantire alle imprese quei valori e quei significati esclusivi per le loro brand. Leggi il resto di questo articolo »

Esempi dell’uso del colore nel branding

Ci siamo occupati in vari post sull’importanza del colore. La peculiarità e la forza del colore possono fornire ad un brand un enorme vantaggio competitivo, in quanto riconosciuti immediatamente anche senza inserire il logo. Ottenere questo risultato non è certamente facile. Creativebloq ha analizzato come diverse marche hanno puntato sulla riconoscibilità del brand attraverso il colore.

Rosso
L’uso del rosso richiede una particolare attenzione essendo un colore audace con forti significati quali l’amore, la passione, il calore, la rabbia ed il pericolo. Due marche ‘rosse’ spiccano nei loro settori: Coca Cola
Il rosso Coca ColaIl rosso Coca Cola

e la catena dei supermercati americani Target.

Il rosso Target logo Il rosso Target

Arancione
Brillante, divertente, amichevole e giocoso, ricorda l’infanzia. Tre grandi marchi diversi tra loro hanno questo tipo di colore e sono la società di telefonia mobile Orange, il colosso americano per la casa  Home Depot e la compagnia aerea EasyJet.
arancione di Orangel'arancione di Home Depotl'arancione di EasyJet

Giallo
Positivo, solare, ottimista, energico ed accattivante è particolarmente efficace poiché catturare immediatamente l’attenzione rispetto a qualsiasi altro colore. In questa categoria troviamo la marca di champagne Veuve Clicquot e la casa produttrice di veicoli e macchinari Caterpillar.
il giallo di Caterpillargiallo di Veuve Clicquot.3

Verde
L’azienda di macchine agricole John Deere ed il grande magazzino di beni di lusso Harrods hanno utilizzato con successo il verde per distinguersi.
il verde di John DeereIl verde di harrods

Blu
Simboleggia fiducia, sicurezza, lealtà, saggezza ed intelligenza. Viene utilizzato per promuovere prodotti e servizi legati alla pulizia, finanza, viaggi per mare ed aerei e prodotti high-tech. Alcuni esempi riconoscibili Barclays, il Servizio Sanitario Nazionale della Gran Bretagna (NHS) e la più esclusiva gioielleria del mondo  Tiffany & Co. col “Blu Tiffany”.
Il blu BarclaysIl blu Barclays NHSIl blu Tiffany & Co.

Viola
L’azienda dolciaria Kraft-Cadbury ha l’uso esclusivo del colore viola Pantone 2685C per i suoi prodotti di cioccolato al latte e le relative bevande.

il viola di Kraft-Cadburyil viola di Kraft-Cadbury.2

Marrone
Solido ed affidabile è il colore della terra. Il marrone chiaro implica genuinità mentre quello scuro ricorda il legno o il cuoio. Può esprimere anche tristezza e malinconiaE’ spesso utilizzato dalle aziende biologiche per sottolineare i legami con la terra. Il Pullman Brown è il colore della società di spedizioni UPS (soprannominata anche Brown),  adottato nel 1916 sia perché il marrone era allora percepito come la “quintessenza del lusso”.
il Marrone Ups.2il Marrone Ups.1

Rosa
Le tonalità con cui viene utilizzato il rosa sono decisive per l’impatto. Le più chiare sono spesso associate al romanticismo, femminilità e tenerezza mentre le più scure trasmette energia, forza e raffinatezza. Il magenta dal 2000 è stato utilizzato dal colosso di telefonia mobile T-Mobile che recentemente ha intimato ad Engadget.com di evitare l’uso dello stesso colore. Lastminute.com utilizza una simile tonalità incisiva come in Italia La Gazzetta dello Sport.

il rosa T-Mobileil rosa di lastminute.com_logo1il rosa della gazzetta dello sport

Nero
E’  legato a significati negativi ma è anche di eleganza, raffinatezza, classe, lusso, creatività e modernità. E’ facile da abbinare e produce sensazione di prospettiva e profondità. E’ il colore dell”azienda dolciaria Hotel Chocolat e della Guiness.
il nero di Hotel Chocolatil nero di guiness

Le ultime tendenze dei loghi 2013

LogoLounge.com ha pubblicato la XI edizione dell’Annual Visual Trends Report. Dopo aver analizzato migliaia di logotipi e marchi ne ha evidenziato le principali tendenze. Questi i temi principali:

Qui
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Qui

Incrociato
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Incrociato

Onda
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Onda

Molecole
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Molecole

Naturali
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Naturali

Membrana
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Membrana

Formula
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Formula

Bracketing
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Bracketing

Ad occhiello
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Ad occhiello

Slash
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Slash

Scritto
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Scritto

Line Craft
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Line Craft

Badge
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Badge

Banners
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Banners

Monogramma
Le ultime tendenze dei loghi 2013 Monogramma