Articoli marcati con tag ‘borse’

Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake

L’Agenzia di Tokyo Moment ha realizzato l’interior design dello show room dello stilista Issey Miyake per la linea di borse Bao Bao, costituite da ripetuti pezzi triangolari. Lo show room è stato strutturato in bianco e nero, riprendendo le sembianze della borsa col risultato di creare delle illusioni ottiche.

Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake.1 Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake.2 Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake.3 Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake.4 Moment presenta la borsa Bao Bao di Issey Miyake.5
via www.designboom.com

A Rho la fiera della pelletteria

Dal 16 al 19 settembre presso la fiera di Milano Rho si svolgerà la 102ª edizione Mipel  il salone internazionale della pelletteria con la partecipazione di 371 espositori, di cui 128 stranieri e 7mila buyers internazionali. Per l’occasione Aimpes, l’Associazione Italiana Manifatturieri Pelli ha presentato i dati di settore dei primi cinque mesi del 2012 in cui si evidenzia il trend di crescita delle esportazioni (+ 24,6%) a fronte di un consumo interno in calo del 5,7%. Circa i tre quarti dell’export sono riferiti a prodotti in pelle di fascia alta e medio alta. I nuovi compratori del lusso risultano: Cina, Singapore, Emirati Arabi, Russia e Ucraina. (via www.mffashion.com)

Dalla banca dati fashion Unicom alcune immagini delle campagne moda borse autunno/inverno 2012 – 2013 di note griffe.

Investimenti pubblicitari della moda & lusso sulla stampa italiana

La società di consulenza che assiste le aziende della moda e del lusso Pambianco ha realizzato un’interessante monografia che rileva i primi 50 marchi Top Spender sulla stampa italiana nel 2011 e registra anche i 5 Top Spender per settore quali abbigliamento uomo, donna e bambino, sportwear, intimo, calzature, pelletteria, profumi e cosmetici ed infine gioielli e orologi. In testa alla graduatoria degli investimenti per marchio, Prada con un investimento pari a 19.963 migliaia di €, secondo posto per Peuterey con 9.809 migliaia di €, segue Liu jo con 8.960 migliaia di €; il settore merceologico che investe maggiormente è lo Sportswear (25,4%), seguito dall’Abbigliamento Donna (13,2%) e dalle Calzature (11,2%). Il mezzo che, nel 2010, ha assorbito i maggiori investimenti è quello dei settimanali con il 47% del totale, seguito da quotidiani (31%) e mensili (22%), mentre nel 2011 la testata che guida la classifica è il Corriere della Sera con 89.418 migliaia di €, seguono La Repubblica con 81.003 migliaia di € e Vanity Fair con 50.803 migliaia di €.

Per BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands nella categoria Luxury vince Louis Vuitton

Millward Brown Optimor ha stilato l’annuale classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brandsrelativa ai primi cento marchi mondiali di maggior valore ottenuta combinando i dati finanziari delle aziende con la percezione del brand da parte dei consumatori. Guida la classifica Apple con un valore di marca di 153,3 miliardi di dollari, salita di due posizioni nella graduatoria. Il produttore di smartphone, tablet e computer interrompe così il dominio di Google, in vetta al ranking da ormai quattro anni. Nella categoria luxury leadership per Louis Vuitton con un valore di 24,3 miliardi dollari seguito da Hermès, Gucci, Chanel, Cartier, Rolex, Hennessy, Moët & Chandon, Fendi e Burberry.

Dalla nostra banca dati fashion alcune campagne realizzate per l’estate 2000 delle due italiane inserite nella classifica case di moda Gucci e Fendi.

Gareth Hague ha realizzato il font Prada Candy

Il font designer Gareth Hague ha ideato per Prada il marchio per il profumo Candy. Realizzare un font per le case di moda è molto complicato, in particolare, se si producono linee di abiti, profumi, cosmetici, occhiali etc. che vengono presentate in modo diverso ad un pubblico variegato. Pertanto Hague, dopo aver contattato David James che lavora con Prada dal 1996, ha creato un carattere tipografico unico e specifico con lettere che presentano analogie con vari font ornamental serif della fine del 19° secolo – inizi 20 °.

Dalla banca dati fashion campagne borse e scarpe Prada Cruise primavera estate 2007 realizzate dal fotografo Steven Meisel.

Via www.typetoken.net