Flash

Local web per il futuro?

I dati della ricerca Comunicazione e futuro: l’opinione degli italiani e delle agenzie di comunicazione” rispecchiano bene le sensazioni della gente. La televisione resta il media preferito dagli italiani, anche se a livello locale si è ridotto a qualità assai modesta ed a fruizione ai minimi termini.
La lettura delle news online è in aumento, ma non inganni il modo in cui si legge. Sono infatti pochi i quotidiani nazionali online ad avere le attenzioni dirette dei lettori che invece navigando sulla rete (google, facebook ecc) trovano l’informazione in base agli articoli postati.
A livello locale in alcuni casi invece è inverso il comportamento. I media locali anche web stanno entrando nelle abitudini locali della gente e sono frutto di consultazione diretta. La radio è forse il media che meglio resiste in modo equilibrato sia nazionale che locale. Segno che è proprio il media a resistere tra la gente a dispetto delle dimensioni sia geografiche che delle singole imprese.
Nello scenario del futuro un investimento pubblicitario sulla tv nazionale sarà sempre valido, discutibile a livello locale, equo sulla radio, in controtendenza sul web in particolare sui media online dove prevarranno investimenti locali non in programmatic, ma diretti.

Enrico Anghilante 
Tutor del settore editoria online – More News

Potrebbero interessarti anche: