Domanda 3. EXPO 2015: un’opportunità reale per la comunicazione? (mercati)

18-banner-orizzontale-OPCC

Scenario: l’atteso evento milanese è alle porte..le imprese di comunicazione sapranno sfruttarlo per i loro clienti?

 

TUTOR
Buona parte delle risposte rivelano una certa diffidenza nei confronti dell’evento istituzionale, sicuramente rafforzata dalla cronaca giudiziaria di questo periodo. Il brand Expo 2015 conserva tuttora un certo appeal, prevalentemente collegato al Made in Italy, che è per alcuni il punto di forza su cui ancora puntare. Tuttavia, sottolineano alcuni tutor, il rischio di un peggioramento della brand reputation non è da sottovalutare.
Ancora, la percezione generale è che i meccanismi legati ad una partecipazione diretta all’evento istituzionale non siano scevri da qualche distorsione.
La sensazione è che se l’Expo rappresenterà un opportunità reale, lo sarà però prevalentemente per merito delle imprese di comunicazione che sapranno costruire autonomamente contatti, occasioni e opportunità di business.

 

COMITATO SCIENTIFICO
I membri del Comitato Scientifico si dividono equamente in due schieramenti: il fronte del no, per cui la percezione della manifestazione è avvolta da un’aura di disorganizzazione e incompetenza e il fronte del sì, per cui le previsioni di afflusso di pubblico e visibilità mediatica dell’evento rappresentano un’opportunità unica in grado di generare introiti considerevoli, nella misura in cui le agenzie saranno in grado di stimolare affinchè mettano in campo progettualità e risorse necessarie allo scopo.

I Commenti sono chiusi