Comunicati

OFG ADV premiata dalla Camera di Commercio di Milano

Nel corso della 24ª edizione del Premio “Milano Produttiva”, l’agenzia di pubblicità di Milano è stata premiata per i suoi 43 anni di lodevole attività.

Milano, 9 luglio 2013 – Nuovo importante riconoscimento per OFG ADV, l’agenzia di pubblicità, marketing, media planning e PR di Milano che, da 43 anni è attiva nel mondo della comunicazione grazie alla forte attenzione verso le esigenze del cliente e alla capacità di sapersi costantemente premiorinnovare ed aggiornare con proposte sempre innovative e vincenti.
Nel luogo simbolo della cultura ambrosiana, il Teatro alla Scala di Milano, si è tenuta il 16 giugno scorso la 24ª edizione del Premio “Milano Produttiva”, organizzato dalla Camera di Commercio di Milano e dedicato alle imprese che per più di vent’anni di attività si sono distinte per correttezza ed impegno imprenditoriale e ai lavoratori con almeno 25 anni di servizio, che si sono caratterizzati per diligenza ed attaccamento al lavoro.
Sul celebre e rinomato palco della Scala il Presidente di OFG ADV, Cesare Bizzarri, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento per i 43 anni di lodevole attività. Anni di successi e collaborazioni con numerosissime aziende italiane ed internazionali, che hanno trovato in OFG ADV non solo un’agenzia di pubblicità ma un vero partner che ha saputo guidarle in un percorso di comunicazione mirato e studiato in base ad ogni singolo obiettivo ed esigenza. L’attenzione verso ogni singolo aspetto della comunicazione realizzata dall’agenzia ha fatto sì che si instaurasse nel tempo, nella maggior parte dei clienti, un profondo rapporto di fidelizzazione basato su fiducia e rispetto reciproco, valori che hanno contribuito alla crescita e al consolidamento di OFG ADV.
Tra i riconoscimenti ottenuti dall’agenzia entra, quindi, a far parte questo nuovo e prestigioso diploma rilasciato dalla Camera di Commercio di Milano ed una medaglia in oro raffigurante un’immagine a sbalzo di Sant’Ambrogio con pastorale.

Premiazione OFG
Cesare Bizzarri ritira il Premio

Potrebbero interessarti anche: