Si svolta! A Padova un convegno per capire come cambia la professione del comunicatore con la nuove legge 4/2103

Come cambierà la professione del comunicatore a seguito dell’introduzione della nuova legge 4/2013 che disciplina le professioni non ordinistiche?
A questa domanda ha dato risposta il convegno “Si svolta!” tenutosi il 19 giugno a Padova e organizzato da Unicom, TP, Ferpi e Piu.
Dopo un’introduzione di Valentina Montesarchio – vice segretario generale di Unioncamere Veneto – che ha tracciato un interessante quadro del valore delle attività della comunicazione nell’economia regionale, Antonio de Cal – vice presidente ADACI – ha analizzato nel dettaglio l’impatto che nuova legge porta nel mondo della comunicazione e delle relazioni pubbliche sia sul versante dei professionisti sia dal punto di vista delle associazioni di categoria.
Gli spunti dell’analisi tecnica sono stati ripresi in un’interessante tavola rotonda che ha coinvolto Donatella Consolandi – presidente Unicom, Antonio Margoni – presidente comitato di garanzia TP, Fabio Bistoncini – delegato relazioni istituzionali FERPI.

Si svolta! A Padova un convegno per capire come cambia la professione del comunicatore con la nuove legge 4 2103_1Si svolta! A Padova un convegno per capire come cambia la professione del comunicatore con la nuove legge 4 2103_2Si svolta! A Padova un convegno per capire come cambia la professione del comunicatore con la nuove legge 4 2103_3

I Commenti sono chiusi