Flash

Da MKG Hospitality la classifica mondiale 2013 dei gruppi alberghieri

MKG Hospitality, società di consulenza nel settore turistico-alberghiero, ha stilato due classifiche sullo stato mondiale delle catene alberghiere prendendo come riferimento la data del 1° gennaio 2013 rispetto allo stesso periodo del 2012.  La prima si riferisce al numero di camere delle strutture ricettive in cui risulta sempre al primo posto l’Intercontinental Hotel Group con oltre 675mila stanze disponibili. Una crescita dovuta al forte impatto del brand Holiday Inn Express e del piano di ristrutturazione degli Holiday Inn.  Segue l’ Hilton Worldwide (652.378) e Mariott International (638.793) che ha superato Wyndham Worldwide (627.437) in quanto concentrato solo sul territorio nazionale gli Stati Uniti.

Da MKG Hospitality la classifica mondiale 2013 dei gruppi alberghieri numero di camere

La seconda classifica riguarda invece i singoli brand a livello globale, dove la leadership passa IHG (con Holiday Inn e Holiday Inn Express), mentre scende in seconda posizione Best Western anche se grazie al Best Western Plus ha potenziato la crescita in tutto il mondo.  E’ prepotente inoltre l’ascesa del gruppo cinese Home Inns e l’incremento di Ibis Megabrand grazie alla fusione dei marchi Ibis e All Seasons. Chiude la classifica un altro marchio IHG, Crowne Plaza, che si sta orientando sempre di più verso il settore meeting ed eventi con strutture ad hoc che ne hanno aumentato la capacità ricettiva.

Da MKG Hospitality la classifica mondiale 2013 dei gruppi alberghieri  marchi a maggiore diffusione nel mondo

(via eventreport)

 

Potrebbero interessarti anche: