Flash

Forma e funzione: siti che uniscono la bellezza con l’usability

Uno degli aspetti essenziali nella progettazione di un sito web è trovare il giusto equilibrio tra forma e funzione, per garantire che lo spettatore possa navigare facilmente attraverso ogni pagina.

Il grafico di cui sopra aiuta a capire visivamente la relazione tra aspetto visivo complessivo di un sito e la sua usabilità. La relazione è nota come “user experience”.  L’esperienza degli utenti dipende da molti criteri diversi, ma la caratteristica più importante di un sito web di successo è sempre un concreto equilibrio tra bellezza e usabilità. Un sito interessante mostra spesso una attenzione al dettaglio e un senso di unicità.

Ecco alcuni esempi di siti che possiedono queste caratteristiche.

ACE HOTEL

L’Hotel di Manhattan è visivamente piacevole e le pagine sono di facile lettura. Lo sfondo beige che si trova in ogni pagina fornisce struttura ed evidenzia un carattere grintoso.

SAMIA SALEEM

Artista residente a Brooklyn, presenta il suo lavoro di graphic design in un sito web colorato ricco di contenuti, ma non affollato. Nonostante la collocazione non tradizionale della barra di navigazione, la natura intuitiva dei tasti aiuta l’utente nella manovra attraverso ogni sezione. Le schede colorate relative al “lavoro” danno una sensazione di caos controllato, mentre il nero del “menu principale”e delle guide superiori indicano in modo sicuro il ritorno alla home page. Il progetto senza le schede colorate, sarebbe meno vivace.

MICHAEL LEVIN

Il Fotografo Michael Levin trasforma oggetti comuni in immagini coinvolgenti. È interessante notare che quanto sopra può essere applicato anche alla progettazione del sito. Egli usa un semplice layout di base integrandolo con i suoi lavori. La semplicità è la chiave di tutto, ma la caratteristica del sito risalta nei dettagli. Ad esempio: una fotografia sfuma in arancio brillante dando vivacità ai contenuti del resto della pagina.

FEED STITCH

Il sito fornisce un servizio che unisce fonti di contenuto multipli in un unico feed gestibile. Già solo visualizzando la corda colorata in alto della pagina si comincia ad intuire lo scopo del sito. Non ci sono molti elementi di navigazione, ma una volta che si legge il servizio, è sufficiente andare su “Get Started”. Il tutto si basa su elementi visivi e dà allo spettatore una pausa dalla solita confusione verbale che affligge gran parte dei siti.

TH = SUM

E’  uno studio di design di Vancouver che utilizza lo spazio bianco a proprio vantaggio per tutta la composizione. La barra di navigazione ha una forma insolita che mette in evidenza il nome della pagina. La forma triangolare rileva l’occhio in basso verso il contenuto della pagina stessa.
4PINESBEER

Il birrificio utilizza l’illustrazione per conferire una qualità ludica. La homepage è configurata in modo tale che allo spettatore viene data la possibilità di cliccare sulla barra di navigazione più tradizionale lungo la parte superiore della pagina, oppure può scegliere di utilizzare la figura sottostante. Questo metodo rende il sito accattivante per diversi tipi di persone. Quelli che sono visivi andranno probabilmente sulla foto, mentre i più logici potrebbero dirigersi sulla barra nella parte superiore. Chi ha realizzato questo sito  mostra profonda conoscenza degli utenti.

ROCKET CLUB

Rocket Club è incentrato su un aspetto semplice, ma che rispecchia il suono della loro musica. Utilizzano la giustificazione centrale fornendo al sito un’aria di originalità. La barra di navigazione statica è un altro importante elemento di design che elimina la necessità di ritornare indietro per passare ad altra pagina.

Potrebbero interessarti anche: