Flash

Il Licensing italiano ha portato nel 2011 royalties per 300 milioni

Al Bologna Licensing Trade Fair, il più importante appuntamento fieristico italiano nel settore della compravendita di licenze e sviluppo di prodotti basati su marchi e properties, sono stati presentati i primi dati sul “Licensing Industry Survey 2012“ basati su un questionario inviato a oltre 200 aziende titolari di marchi e ad agenzie di licensing, attive in tutti i principali settori. I primi risultati disponibili, che riguardano il 22% delle aziende contattate, indicano un valore delle royalties incassate nel 2011 dai licenzianti di circa 190 milioni di euro, con un incremento rispetto all’anno precedente del 10-15%. Questo dato consentirebbe di stimare un valore complessivo delle royalties generate sul mercato italiano del licensing nel 2011 pari ad almeno 300 milioni di euro, con un fatturato wholesale per circa 3 miliardi e della vendita al dettaglio di quasi 6 miliardi. La ricerca, che si concluderà a fine marzo, è stata promossa dall’associazione internazionale LIMA e realizzata dalla società di consulenza PwC in collaborazione con Licensing Italia. Il Report completo sarà successivamente messo a disposizione dei soci LIMA a titolo gratuito a coloro che ne faranno richiesta.

Su Licensing Italia un motore di ricerca sul mercato del licensing con oltre 3000 licenze internazionali e relative schede. Ecco alcuni esempi:

Potrebbero interessarti anche: