Flash

L’arrivo della primavera non si può rappresentare con un solo quadro

L’affermazione è di David Hockney, uno dei principali artisti contemporanei anglosassoni, in mostra a Londra fino al 9 aprile 2012 presso la Royal Academy of Arts. Si tratta di cinquantuno stampe delle dimensioni di un metro e mezzo e di un dipinto in olio di quindici metri sulla primavera. L’artista propone questa insolita rivisitazione contemporanea ricreata anche grazie alla moderna tecnologia dell’iPad.

Potrebbero interessarti anche: