Flash

Natsumi Hayashi: come si fa a volare?

Natsumi Hayashi ama levitare. Sempre equipaggiata con la sua Canon EOS 5D Mark II, Natsumi si fotografa “galleggiante” in tutta Tokyo: sui marciapiedi della città, nei ristoranti e nei campi deserti.  Per ottenere l’effetto levitazione è fondamentale immortalare un istante congelato nel tempo; questo significa espressione controllata del viso e mancanza totale di movimento e così “volare” sembra il suo stato naturale.
Nulla di magico, nessun trucco o effetto speciale, solo tanta perseveranza. Le sue foto infatti sono prive di ritocchi o manipolazioni: “Basta soltanto attendere l’istante giusto”, spiega Natsumi. Anche se a volte – aggiunge – “ci vogliono addirittura 300 salti diversi per immortalare il momento perfetto”. Così Natsumi racconta la sua vita in un fotoblog. Ogni giorno, uno scatto. Ogni scatto, un volo.

Potrebbero interessarti anche: